Venerdì 9 settembre

ore 18.00 – Scoprendo il Flaminio tour pedonale
a cura di Ass. AMUSE

Il Ponte della Musica, luogo simbolo della contemporaneità del quartiere Flaminio, sarà il punto di partenza e di arrivo della passeggiata che vi accompagnerà alla scoperta della storia, della memoria e dell’architettura del quartiere nato negli anni ‘20.  


AMUSE è un’associazione di cittadini costituitasi nel marzo del 2010. L’obiettivo dell’associazione è quello di promuovere la conoscenza del territorio, migliorare la qualità della vita e stimolare la partecipazione attiva e l’impegno civico. AMUSE è un’associazione indipendente, no-profit, apartitica che svolge la sua attività secondo i principi di solidarietà sociale e di partecipazione volontaria. 
www.associazioneamuse.it


ore 18.00 – Laboratorio adulti e bambini “Orto: una passione”
a cura di Atelier Spazi Solari e C. De Rossi

Un laboratorio sulla realizzazione di orti in terrazza e mini orti urbani. Verranno utilizzati supporti eco ottenuti da materiale da riciclo, come le cassette da frutta e pallet. Il laboratorio sarà tenuto dal biologo Carlo De Rossi, esperto giardiniere e sarà preceduto da una parte introduttiva sulla tematica degli orti urbani e condivisi, tenuta dagli architetti Cecilia Metella Micheli e Sergio Cherubini (atelier Spazi Solari).

Atelier Spazi Solari si occupa di architettura ecologica e bioclimatica ed ha a cuore la sensibilizzazione ad un approccio più sostenibile del proprio stile di vita oltre che dell’architettura. Il verde, l’autoproduzione e il risparmio energetico sono i temi di maggior interesse dello studio.


ore 18.30 – Benessere al tramonto
tone pilates a cura di Samila – ASD Il Corpo

L’obiettivo funzionale della lezione sarà la tonificazione. Utilizzando contrazione statica, equilibrio e consapevolezza del corpo, riusciamo infatti a tonificare e modellare i nostri muscoli, rendere il loro utilizzo più armonico e completo anche nelle attività quotidiane e in tutte le attività motorie.
Ricorda di portare il tuo tappetino!


Samila è un nuovo centro fondato da persone con una filosofia semplice e genuina, alla ricerca, attraverso un costante studio, dell’armonia del benessere fisico, spirituale e mentale.

Nasce essenzialmente come centro Pilates ed in breve tempo si è aperto a differenti esperienze e discipline, in un’atmosfera di curiosità, collaborazione e condivisione, nella concreta e reale multidisciplinarietà.
www.samila.it


ore 21 – “La città da giocare”
con Sara Armentano

Sara Armentano è un’attrice, docente e operatrice culturale. Ha lavorato in teatro, in televisione e al cinema con S. Fantoni, G. Albertazzi, A. Negrin, F. Brandi, R. Turchetta, A. Piva, V. Binasco, M. Bellocchio. Scrive e porta in scena due monologhi: Sylvia Plath: i diari e FUORI!. E’ docente in laboratori teatrali, seminari sulla lettura di favole per bambini e sullo sviluppo sensoriale-teatrale tra cibo e teatro.


ore 21.30 – Roma Emotional Map concerto di Giulia Anania
con la partecipazione della sociologa urbana Irene Ranaldi

L’idea nata dalla cantautrice Giulia Ananìa è quella di mappare emozionalmente Roma con uno spettacolo “site specific” per ogni quartiere, dal centro fino alla periferia. Lo spettacolo viene anticipato da una passeggiata aperta al pubblico con la sociologa urbana Irene Ranaldi che racconta segreti e storie di quella micro frazione di mondo.La passeggiata porta al concerto: canzoni storiche, stralci di film e reading che raccontano il quartiere dal passato al presente.I primi tre appuntamenti #1 Centrale Montemartini #” Trastevere #3 Castel Sant’ Angelo sono stati un grande successo di pubblico con oltre 2000 presenze e lunghe passeggiate.

Dalle ore 17.00 alle 24.00 food&beverage giochi sul Ponte con l’installazione di land art “Di Ponte in Bianco”